» » Escursionisti per caso  » relazioni, arrampicata, arrampicate, vie di roccia, vie normali, vie di ghiaccio, scalata, scalate, alpinismo, scialpinismo, ferrate, ferrata, alpinisti, alpinista, cordata, montagna, civetta, pelmo, antelao, tofana, trekking, vie ferrate, escursioni, dolomiti, escursioni in dolomiti
Nome:        Ada

Cima:         Cima Bois

Zona:         Cima Bois

Altezza:          Dislivello: 350 mt

Tempi:       3 - 4 ore

Difficoltà:    III, IV, pp. IV+

Materiale:    chiodi in loco, utili cordini

Punto di partenza:    casa cantoniera posta a ca. 1,5 km da Passo Falzarego sul versante ampezzano.

La via attacca al centro della parete S (bollo rosso ben visibile dalla strada) e si sviluppa con andamento obliquo verso sinistra fino ai pascoli sommitali. La variante dei Bellunesi è bollinata in verde. I tratti più difficili sono evitabili aggirandoli quasi sempre sulla destra per canalini ghiaiosi o colatoi. Roccia buona.

Attacco:
Dei tre sentieri che si dipartono dalla casa cantoniera, prendere quello centrale che si inoltra nel bosco (segni gialli),ed esce su una vecchia carrareccia militare. La si attraversa salendo poi per ghiaie ad incrociare il sentiero che cinge la base della parete e per esso all'attacco in corrispondenza di una rampa obliqua verso destra (25 min)

Relazione:

1.  Si segue la rampa (2C), piegando da ultimo a sinistra per sostare su 1C sotto gialli strapiombi (40 m; II; 2C).

2.  Si traversa qualche metro a sinistra per attaccare una breve fessura verticale (IV‑,1 C) e si prosegue poi obliquando a sinistra su facile parete inclinata (clessidre). Sosta su 1C (40 m; II, 1p. IV‑; 2C).

3.  Si prosegue obliquando a sinistra (clessidre) andando a sostare alla base di una fessura verticale in prossimità di uno spigolo (40 m; II;1C).

4.  Si sale per la fessura (IV, pp. IV+;1 C, clessidre) uscendo su una stretta cengia orizzontale. Si obliqua a destra a prendere un caminetto superficiale (1 C) che si segue fino al suo termine. Sosta su 1C (45 m; IV, pp. IV+; 3C)

5.  Si prosegue direttamente per facile rampa e quindi per una placca nera con appigli rovesci (chiodi, clessidre), obliquando da ultimo a sinistra per sostare su 1 C in prossimità dello spigolo (45 m; III, IV; 2C).

6.  Proseguire appena a destra del filo dello spigolo (chiodi, clessidre) fino ad un pulpito. Sosta su 1 C (40 m; III, IV; 2C).

7.  Traversare orizzontalmente a sinistra per ca. 25 m (3C), superare una breve fessura strapiombante (IV+,1 C) e rimontare fino al suo termine una banca detritica (45 m; III, 1p. IV+; 5C);

8.  Superare una paretina sulla destra (IV‑,1C) e spostarsi una decina di metri a sinistra su cengia detritica per attaccare un breve muretto verticale (V, 2C) che porta ad uno stretto terrazzino. Sosta su 1C (ca. 25 m; II, 1p. IV‑ e 1p. V; 3C).

9.  Traversare orizzontalmente a sinistra (2C, espo­sto) per imboccare un corto caminetto terroso (1 C) da cui si esce poi in parete ancora a sinistra per cengia. Sosta -1C (ca. 25 m; III, pp. IV; 4C).

10.  Si sale per gradoni ad una placca con fessura (breve Dulfer) e poi per rocce articolate ad un muretto strapiombante con piolo di ferro (ca. 50 m; III, IV; 3C).

11.  Si attacca direttamente il muretto (V‑, 1C) proseguendo poi su placca nera inclinata (chiodi, clessidre). Sosta sotto il risalto finale su comodo terrazzino con 1C (ca. 40 m; III, 1p. V‑; 2C).

12.  Proseguire verso sinistra a prendere una fessura (IV, 1C) ed obliquare poi a sinistra per superare nel punto più abbordabile l'incombente fascia strapiombante (IV+,1 C). Sosta su comodo terrazzo erboso con 1C (ca. 40 m; III, IV, 1p. IV+; 3C).

13.  Si sale per il sinistro di due caminetti appaiati (IV‑, 1C) uscendo in breve sull'ampio pianoro erboso sommitale. Sosta ‑1C (ca.15 m; IV‑;1C)

Discesa:
Con comoda passeggiata verso destra si raggiunge la Forcella Bois nei pressi del Castelletto; di qui, per sentiero prima e per carrareccia militare poi, si ritorna nei pressi dell'attacco e quindi alla casa cantoniera. Oppure ‑ più velocemente seguendo il terrazzo sommitale verso sinistra ci si porta alla Forcella Falzarego donde, per ripido sentiero, alla carrareccia militare e quindi alla casa cantoniera (ore 0.45‑1).
> Graphic by Army © 2000-2020 Webdreams