» » Escursionisti per caso  » relazioni, arrampicata, arrampicate, vie di roccia, vie normali, vie di ghiaccio, scalata, scalate, alpinismo, scialpinismo, ferrate, ferrata, alpinisti, alpinista, cordata, montagna, civetta, pelmo, antelao, tofana, trekking, vie ferrate, escursioni, dolomiti, escursioni in dolomiti
Nome:        Forcella del Matt

Cima:         Bosconero

Zona:         Bosconero

Altezza:     2063 mt.     Dislivello: 1240 mt.

Tempi:       ore 4



Strada di accesso:
Statale n. 251della V. di Zoldo fino al Lago di Pontesči (m 825). Poco sopra la diga del bacino artificiale si prende il sent. 490 (tab., ampio parcheggio a sinistra)

Relazione:
Il sentiero s'inerpica lungo il margine orientale della frana del Fagarč, sale nel bosco e raggiunge il Pian del Mugón m 1060 (presa d'acqua). Da qui si prosegue in traversata tra radure e tratti boschivi, continuando lungo un valloncello che porta alla base della grande frana detritica formatasi nel corso dell'alluvione del 4 novembre 1966.
Risalite le ghiaie ed attraversato l'impluvio del vallone, si supera con ripidi zig-zag un erto costone barancioso alla sommitą del quale, piegando verso sin. (sorgente), si arriva al Rif. Bosconero (m. 1457-ore 2).
Dietro il rifugio, col segn. 490, si sale verso SE, in dirczione della parete N della Rocchetta Alta. Il sent. traversa diagonalmente il ghiaione de la Toanella e raggiunge il tracciato dell'Alta Via n. 3 (segn. 482), in prossimitą di un caratteristico larice e di una spaccatura della roccia ai piedi del Sasso di Bosconero (Andre del Ląres del Belo m 1800).
In traversata verso N si scavalca un promontorio dirupato, entrando quindi nel solco ghiaioso occidentale della V. del Matt. Abbandonato il sent. 482 dell'Alta Via, si rimonta l'erto e faticoso ghiaione che porta (segn. 490, breve tratto attrezzato) alla Forc. del Matt.

Discesa:
Per la via di salita.
> Graphic by Army © 2000-2020 Webdreams