» » Escursionisti per caso  » relazioni, arrampicata, arrampicate, vie di roccia, vie normali, vie di ghiaccio, scalata, scalate, alpinismo, scialpinismo, ferrate, ferrata, alpinisti, alpinista, cordata, montagna, civetta, pelmo, antelao, tofana, trekking, vie ferrate, escursioni, dolomiti, escursioni in dolomiti
Nome:        Ettore Bovero

Cima:         Col Rosą

Zona:         Tofane

Altezza:     2166 mt     Dislivello: 880 mt

Tempi:       4 ore e 3/4

Ferrata breve ma estremamente impegnativa situata a N di Cortina.

Strada di accesso:
da Cortina d'Ampezzo (1211) lungo la SS 51 in direzione N fino al camping Olimpia (1283), 4,5 km. Possibilitą di parcheggio all'ingresso del campeggio.

Accesso:
ci si addentra nella valle lungo una stradina boschiva chiusa al traffico veicolare. Dopo 1,2 km un cartello indica a sx la via per il passo Posporcora (1711), segn. 408. La stradina, in condizioni discrete, sale con numerose serpentine fino all'insellatura che consente il passaggio nella valle di Fanes inferiore, 1 h ½.

Relazione:
DaI Passo Posporcora si risale per un ripido tratto a zigzag fino alle prime rocce, poi, attraverso i pini mughi, si compie un'ampia curva verso sx che porta all'attacco (circa 1880).
La ferrata, dall'andamento quasi rettilineo e a tratti molto esposto, supera un DL di quasi 200 m. Essa corre sulla sx della gola profondamente incavata che taglia il fianco meridionale del Col Rosą.
La roccia compatta offre ovunque appigli ed appoggi, tuttavia č indispensabile l’assoluta mancanza di vertigini. Grandiosa la vista su Cortina e sulla sua cornice montuosa; oltre il torrente Boite si scorge il Pomagagnon, con la Punta Fiames, e oltre ancora il massiccio del Cristallo.
II punto chiave del percorso č una traversata aerea verso sx, che costituisce una piccola prova di coraggio. Le corde ancorate saldamente terminano nei pressi di una sella coperta di pini mughi; attraverso un canalone si raggiunge velocemente la cima, 1 h 1/4.

Discesa:
Lungo il fianco N del Col Rosą un piccolo sentierino, segn. 447, scende a valle attraverso pini mughi e bosco. Ritorno al PP per la stradina boschiva gią utilizzata all'andata, 2 h




















> Graphic by Army © 2000-2018 Webdreams