» » Escursionisti per caso  » relazioni, arrampicata, arrampicate, vie di roccia, vie normali, vie di ghiaccio, scalata, scalate, alpinismo, scialpinismo, ferrate, ferrata, alpinisti, alpinista, cordata, montagna, civetta, pelmo, antelao, tofana, trekking, vie ferrate, escursioni, dolomiti, escursioni in dolomiti
Nome:        Forcella delle Sasse

Cima:         

Zona:         Civetta

Altezza:     2476 mt     Dislivello: 850 mt

Tempi:       2.30 - 3 ore



Strada di accesso:
Si risale la Val Zoldana (SS 251) fino a Dont, dove si imbocca la statale 347 per Passo Duran, che si segue fino a Le vare, presso Chiesa di Goima ( 4 km da Forno).
Si prosegue lungo la strada della Val de la Grava segn. 557 in parte asfaltata (la strada inizia poco ad O dell'abitato, prima del ponte sul Torr. Moiazza), fino a poco prima dall' omonima casera (1627 m), dove la si lascia l’auto.

Relazione:
Dalla Casera della Grava si segue una mulattiera in direzione nord ovest, dapprima quasi pianeggiante in mezzo al bosco, poi in salita su terreno erboso. Raggiunta la Forcella della Grava (m 1784) si segue la mulattiera di sinistra, in direzione ovest, fino ad un bivio (m 1808), in corrispondenza del quale si trova l'ancoraggio di partenza della teleferica di servizio del rifugio Torrani. A destra s'inizia un sentiero (Segnavia del C.A.I. n° 557) di collegamento con il sentiero Tivàn. Si continua a sinistra, seguendo una mulattiera (Segnavia del C.A.I. n° 558), in direzione sud, fino al punto in cui ha termine il tratto in salita e s'inizia un tratto in discesa (m 1873).
Si abbandona questa mulattiera andando a destra, freccia su un piccolo masso (Segnavia del C.A.I. n° 558 su un masso che si trova 10 m a destra dell'inizio di un sentiero erboso che, dopo un breve tratto, si perde su un terreno detritico).
Si sale dapprima sui detriti e poi per traccia di sentiero sulla sinistra (destra idr.).
Dove il terreno diventa molto ripido (m 1900), si traversa a destra e si continua la salita per traccia di sentiero molto ripido sulla colata di detriti che si trova in posizione centrale nel vallone che scende dalla Forcella delle Sasse. Si arriva ad incrociare il sentiero che proviene da sinistra dal Bivacco Grisetti e prosegue verso destra, in discesa. Segnavia ed indicazioni su un masso.
Si continua la salita faticosa verso la Forcella delle Sasse (m 2476) che si raggiunge dopo aver superato, alla fine, un gradone roccioso, seguendo una cengia da destra verso sinistra.

Discesa:
Per la via di salita.




















> Graphic by Army © 2000-2020 Webdreams