» » Escursionisti per caso  » relazioni, arrampicata, arrampicate, vie di roccia, vie normali, vie di ghiaccio, scalata, scalate, alpinismo, scialpinismo, ferrate, ferrata, alpinisti, alpinista, cordata, montagna, civetta, pelmo, antelao, tofana, trekking, vie ferrate, escursioni, dolomiti, escursioni in dolomiti
Nome:        Miriam

Cima:         Torre Grande

Zona:         5 torri

Altezza:          Dislivello: 150 mt

Tempi:       2 - 3 ore

Difficoltà:    V, V+

Materiale:    10 rinvii, cordini, dadi o friends

Punto di partenza:    

Via attrezzata con chiodi cementati alle soste e sui passaggi più impegnativi

Attacco:
Dal Rif. Cinque Torri si segue il sentiero che porta sotto la cima sud; la via attacca nel punto più basso del sentiero poco a sinistra dell’angolo formato dalle pareti S ed E.

Relazione:

1.  Si sale puntando ad un giallo strapiombo, superatolo si prosegue all’interno di un camino fin dove è possibile, poi si traversa 1 m a sx per poi rientrare ed andare a sostare su un terrazino a dx. Sosta su anello cementato (40 m.; V, V+).

2.  Si continua verticalmente puntando ad un strapiombo sopra la sosta, superatolo per cengia a sx verso una spaccatura rossa, traversando ancora si arriva ad un anello cementato sotto un grande tetto (40 m.; IV, V).

3.  Ci si innalza lungo una fessura verticale per arrivare sotto un tetto che si supera traversando a sx con le mani dentro una fessura orizzontale fino ad un terrazzino con anello cementato (35 m.; V).

4.  Dalla sosta si rimonta il sovrastante diedro per seguirlo fino in cima per poi superare un caminetto ed uscire su di una cengia detritica. Sosta su anello cementato (45 m.; V).

5.  Dalla sosta ci si innalza rimontando la verticale paretina (spit) per poi proseguire fino in cima. Sosta su catena con spit (40 m.; III).

Discesa:
Dal lato nord con calata di 25 m nell’intaglio tra le 2 cime, arrivati sopra dei massi incastrati, si cammina fino all’altro lato per prendere un anello per calarsi 50 m nel vuoto tra le 2 torri. Arrivati su delle ghiaie si prosegue verso est per superare un camino in arrampicata ed arrivare ad un altro anello per calarsi per 25 m fino alla base della torre.




















> Graphic by Army © 2000-2020 Webdreams