» » Escursionisti per caso  » relazioni, arrampicata, arrampicate, vie di roccia, vie normali, vie di ghiaccio, scalata, scalate, alpinismo, scialpinismo, ferrate, ferrata, alpinisti, alpinista, cordata, montagna, civetta, pelmo, antelao, tofana, trekking, vie ferrate, escursioni, dolomiti, escursioni in dolomiti
Nome:        Delle Guide

Cima:         Torre Grande

Zona:         5 torri

Altezza:          Dislivello: 130 mt

Tempi:       1 ora

Difficoltà:    II, III, 2 pass. IV-

Materiale:    dadi e friend

Punto di partenza:    Rif. Cinque Torri, raggiungibile in auto su strada asfaltata a 5,7 km. dal P.sso Falzarego.



Attacco:
Dal retro del rif. Cinque Torri si prende il sentiero verso la Torre Grande. La via inizia dove le ghiaie raggiungono il loro punto più alto alla base della parete (molto ripetuta).

Relazione:

1.  Dopo essere saliti obliquamente verso destra (per circa 15 m.) si arriva ad un intaglio trasversale (possibilità di P.F.) che si segue orizzontalmente verso destra per 6-7 m. fino ad un piccolo strapiombo che si supera obliquando a sinistra fin sotto un secondo strapiombo (1C), si superao lo strapiombo e dopo pochi m. P.F. (35 m; III, IV-, III).

2.  Si sale ora per un facile canale, dopo alcuni metri si fa una breve deviazione a sin., poi ancora in verticale, ed infine obliqui a des. fino a dei piccoli spuntoni sotto ad un tetto; P.F. (25 m; II, III).

3.  Si supera lo strapiombo (1C) con un largo passo verso sin., indi per rocce più facili prima verticalmente e poi verso sin. fino ad un bel terrazzino; P.F. buono (25 m; IV-, III, II).

4.  Si risalgono ora dei brevi salti di roccia alternati a terrazzini ghiaiosi fino ad un intaglio a circa 15 m dalla cima, dove si traversa di 5 m a des., poi si sale una breve paretina obliquando a sin., quindi in verticale si raggiunge la vetta.

Discesa:
Dalla Cima si scende per 5 m in arrampicata sul versante est (verso la torre, II): qui c'è un chiodo cementato: si va giù in calata a corda doppia per 20 m fino ad una cengia; spostandosi di 3 m verso sud c'è un atro chiodo cementato e con altri 20 m di doppia si arriva alla via normale versante Tofana e. per questa, alla base.
> Graphic by Army © 2000-2020 Webdreams